venerdì 21 settembre 2012

Tonight, tonight

Stasera la luna guardava per aria e io guardavo lei, sperando che non si irritasse come la gente quando controllo che facce fa mentre guarda per la prima volta un film che ho sempre amato.
E mentre mi veniva un po' da vomitare dalla melensaggine dei miei pensieri, mi sono ritrovata tra le mani una di quelle domande che spero di non farti mai.
Spero di non essere mai stanca come stanotte, con in testa stupidaggini e tre moke di caffè.
Spero di non rivederti mai, non sarebbe come l'ultima volta.
Spero di saltarti in mente di sorpresa ogni tanto, dato che ti ostini a farlo tu con me.

Ti chiederei, pensavo: camminando per strada, mangiando un cornetto in un bar, fermo ad un incrocio con l'espressione corrucciata, ti sei mai innamorato per mezzo minuto?

Di quelle cose che la vedi e sbam!, sorridi?
Che in pochi secondi ti viene in mente tutta una vita che passeresti con lei?
Un breve momento in cui pensi "Ehi, sei tu!".

Poi i passi procedono, la colazione finisce e il semaforo diventa verde e tu fai un sorriso e non ci pensi più.
Ti è successo?

Perché io non so bene chi sei e a conti fatti nemmeno importa più.
Chissà a che pensi questa sera, chissà se ci rivedremo mai.

Però, se posso mettere un però a domani, dovessi incontrarti ancora e se fosse questa notte, te lo chiederei.
Solo per dirti - qualunque fosse la tua risposta - che di te mi sono innamorata talmente tanti mezzi minuti che per ricordarti sempre, mi basta anche così.

29 commenti:

  1. Per colpa tua avrò la malinconia addosso per tutta la stramaledetta serata.

    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se a quest'ora di venerdì stai a leggere i miei post, verosimilmente ce l'avevi già, no?

      Elimina
  2. Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Innamorarsi per mezzo minuto?! Un innamoramento profondo, non c'é che dire. Non a caso si dimentica in meno di un secondo. Com'é giusto che sia. Un innamoramento alla Berlusconi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come?! Era innamorato di tutte le belle donne! Facendo due conti si innamorava alla stessa frequenza tua. Certo, ogni tanto se le trombava pure. A pagamento, naturalmente. Ma se sei senza soldi io che c'entro?!

      Elimina
    2. Beh auspicherei a scopare gratis ancora un po'

      Elimina
  4. Colpetti di fulmine. Accadono, purtroppo. E lasciano dentro una scarica elettrica silente come un fuoco di Sant'Antonio che si scatenerà a tradimento - è matematico - nel sistema nervoso tante e tante e tante più volte quanto più si crederà che sia finita.

    RispondiElimina
  5. Ma no Cri, niente di cumulabile. Ero solo stanca ieri sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora per me sarà una stanchezza cronica. Plausibile, vista la mia mezza. Età.

      Elimina
  6. a me capita di innamorarmi mezzo minuto ogni 20 secondi, forse ho visto troppe gangbang.

    RispondiElimina
  7. non farò mai più vedere film che amo a gente che apprezzo. ci resto troppo male. li tengo per me e pace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che commento singolare. Sembra quasi intelligente.

      Elimina
    2. Quanto costi Silver?
      Ti posso comprare e mettere come sfondo nel mio blog?

      Elimina
    3. Soldi? Comprare? Ma che schifo! Mi ha preso per una in vendita? Io mi do gratis! Metta quel che vuole. Fortunatamente non ho mandato foto compromettenti a nessuno. Anche perché non ne ho. Tutto il resto era autentico, almeno nel momento in cui l'ho scritto. Un buon modo per non avere rimpianti.

      Elimina
  8. Uh, praticamente "Autogrill" di Guccini!

    Thunderblue

    RispondiElimina
  9. Non ce la vedo Tazza che si perde in innamoramenti fugaci e contrazioni del basso ventre mentre mangia un cornetto. è colpa del cornetto.

    RispondiElimina
  10. Era tanto che non capitavo sul tuo blog. Sono tornato al momento giusto, vedo.

    Bel post...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzi, no! Mi accorgo adesso che l'ultimo tuo post risale a un mese fa! Quindi non è che io latitavo dal tuo blog, eri TU che latitavi. Ahhh, mi sento meno in colpa adesso :)

      Elimina
  11. A me quella cosa è successa infinite volte. Bellissima ma fastidiosa a volte.

    RispondiElimina
  12. Sei proprio il tipo da questi amori qui.

    RispondiElimina
  13. "...come la gente quando controllo che facce fa mentre guarda per la prima volta un film che ho sempre amato..."
    E quando capita a me fanno sempre la faccia che non mi aspetto. O si sono già addormentate prima. E qui ci sta bene un "vabè".

    RispondiElimina
  14. Ma non senti come l'esigenza di tornare ad aggiornarci?

    Thunderblue

    RispondiElimina