mercoledì 11 luglio 2012

Chiunque ascoltasse "T'innamorerai" non potrebbe fare a meno di convenire che forse Masini un po' della merda che gli hanno tirato addosso negli anni se l'è pure meritata.

Ci sono inciampata mentre cercavo "Bella stronza": ieri io e un'amica ci chiedevamo che bisogno c'era di chiamare la volante quella notte.

- Po te digo: farlo mettere in manette, solo perché aveva perso la pasiensa
- E la speranza, poi lei era anche una superfiga
- Come un ramo di ciliegio eh, poi più del Sole e della Luna, insomma non scherza un cazzo
- Sarà mia 'na troia par gnente

Comunque
quando ci sono brutte mattine
quando c'hai quella sensazione nello stomaco che non son farfalle ma zanzare e bere il Baygon non si può
quando non ci sono medicine
tre canzoni di Masini, due toccate di maroni e via andare che stare peggio di quello lì proprio non si può.



6 commenti:

  1. E vabbè, ma allora rimesti nel torbido!

    Thunderblue

    RispondiElimina
  2. Come diceva la mia nonnaccia liguretoscanoemiliana:la merda più la rimescoli più puzza.

    RispondiElimina
  3. Mi inquieta piu la parte dei maroni che l'analisi (spettacolare eh) del contenuto delle cagate di Masini.

    RispondiElimina
  4. Di Masini ricordo solo Vaffanculo e non è un caso.

    RispondiElimina
  5. Non dico che non si possa bere Baygon, ma in che tazzina va? Tazza da tè, da latte o da caffé?

    RispondiElimina
  6. bentornata.
    (di masini non ne conosco una).

    RispondiElimina