mercoledì 14 dicembre 2011

Alessandra Mussolini ma vaffanculo.

Mentre mi chiedo come mai la Mussolini, così di destra, così affezionata alle tradizioni, non abbia voglia di seguire quella inaugurata dal nonno e come mai i pigiami siano così antiestetici, mangio un pancake con il caramello.

L'altro giorno non sapevo cosa cucinare ma mi andava di farlo, avevo poco tempo, pochi ingredienti e allora ho fatto dello sciroppo al caramello.
Buono eh.
Da solo però non serve a un cazzo, peccato.

Stavo giusto avendo un'allucinazione (il tetto di fronte alla mia finestra - che non è a forma di tetto ma esattamente il contrario: vertice in basso - c'ha delle cosette sopra che si muovono. La forma ricorda grosse lumache ma il loro avanzare aveva qualcosa di strano, a tratti lento, a tratti scattoso. Infatti sono foglie, che ho fissato per dieci minuti chiedendomi come mai due lumaconi da soli su un tetto ballassero la break dance) quando ho trovato cosa regalare per Natale alla gente.
Farò a tutti lo stesso regalo.
No, non ve lo dico quale.

In compenso dico un'altra cosa: la Mussolini deve avere qualche grave deficit cognitivo - che sono solita chiamare idiozia - perché non è né il momento storico, né il caso, né lo sarà mai, per dire fesserie del genere.

Con 5000 euro al mese ci mandate in giro nudi.

No non hai capito Alessandra: fosse per me sareste fuori circolazione già da mò.
E se non sei capace di far quadrare i conti con 5000 euro al mese, libera di uscire nuda, morire di polmonite, se ci tieni puoi chiedere di essere appesa a testa in giù e in ogni caso si chiamerebbe . per essere gentili - selezione naturale.
Per essere sinceri si chiamerebbe "Era ora cazzo".

Lo stesso nonno Benito a sentire una cosa del genere riempirebbe nipote e colleghi di seconda elementare - perché questo è il vostro livello - di calci e olio di ricino.
E almeno lui un motivo per comportarsi come ha fatto lo ha avuto.

Al di là di questo, sticazzi, chiaramente è colpa nostra.
Fatemi rimediare un forcone, ma dopo Natale che prima non c'ho tempo.

7 commenti:

  1. Ha anche aggiunto che il taglio dei loro stipendi è un'istigazione al suicidio. A questo punto direi che questa riforma va fatta.

    RispondiElimina
  2. Io dico solo che non scrivere per tre settimane e poi fare tre post di fila mi destabilizza.
    E che la prof di tua cugina merita botte, fatti aiutare dalla bionda (noi bionde si picchia bene.)

    RispondiElimina
  3. L'aria di bontà natalizia mi piace sempre! Se ti serve ho a casa un forcone!

    RispondiElimina
  4. M'aspetto una mail privata per la questione regali di natale.

    RispondiElimina
  5. Io con 5000 al mese potrei conquistare il mondo..

    RispondiElimina
  6. se andranno in porto questi tagli, allora la politica sarà riservata solo ai ricchi
    (questa va per la maggiore tra i rappresentanti della cosiddetta sinistra de stoca)

    RispondiElimina
  7. Il forcone! Regalerai un forcone a tutti.

    RispondiElimina