giovedì 25 agosto 2011

Lo ammetto: ho perso il filo del discorso

Ma il succo del penultimo post era: sticazzi un cazzo.

Stateci voi a considerare importante solo le cose noiose, a rimandare momenti appassionanti, a rassegnarvi a quello che arriva.
Perché secondo me così si smette di essere felici.
Non scalerò mai l'Everest con voi - pazienza - sarò contenta con molto di meno.

Anche essere contenti è un muscolo che va allenato.
(Con l'accento? Non mi piace).

3 commenti:

  1. io credo di avere perso una quantità di neuroni irregolari a causa della mancanza di sonno che ormai è qualcosa di galoppante a cui è necessario che io ponga rimedio

    ma comunque se ho capito il senso del discorso e potrei non averlo capito, "sticazzi un cazzo" mi piace

    diamoci dentro

    RispondiElimina
  2. A me piace va senza l'accento.

    RispondiElimina