lunedì 4 luglio 2011

Non avere credito nel cellulare è una cosa che a volte aiuta.

Ci sono persone alle quali si perdona tutto.

Non si sa bene perché, ma per loro si cede.
Che sia per un'espressione del viso.
Il modo che hanno di girare la testa quando ti ascoltano.
Un movimento sciocco delle dita sul tavolo.

Qualunque cosa di loro ti irriti, stanchi, annoi, poco dopo diventa per magia causata dalla tua deprecabile incapacità di comprenderle, una costante intolleranza, dalla tua incapacità di comprendere chi non è fatto come te e lo realizzi appieno sentendoti così stupida.

Allora accade che pensi "Ehi, è che sono io sbagliata".

Ti chiedi come rimediare.
Instristisci l'espressione e nemmeno te ne accorgi.
Zittisci gli altri pensieri e domandi a te stessa come mai non sei proprio capace di comprendere qualcuno del genere.
Qualcuno che sa fare quella magia.

Poi
grazie al cielo
lentamente
torni sobria.

2 commenti: