lunedì 2 maggio 2011

Let the new week begin.

- Ma che, te stai nuda?
- ..No
Silenzio. Mi giro dall'altra parte e continuo a dormire?
No, Compagno di Stanza è sveglio da almeno un'ora quindi sono passate le otto e mezza, alzarsi.
Tra due minuti.


- Ma.. Tazza sei nuda?
- Ma no!
Cristiddio questa stanza è un porto di mare.
Ok, mi alzo.



Ieri sera la mia amica Mela è rimasta a dormire qui, le è venuto un ascesso ad un gengiva, si è sentita in colpa per le sei olive trangugiate a dispetto della dieta ed è uscita con me, Ceci - il cui moroso non c'era perché ucciso da due giorni scout e ovviamente da un ennesimo bisticcio con Ceci - e l'amico Cé

- Tazza alla fine avevi ragione, non serviva la felpa insieme al piumino, l'ascesso si è sgonfiato e dopo prendo l'appuntamento dal dentista, poi dal medico, poi dalla dietologa, poi dal neurologo.
- Poi a Lourdes, colazione?
- Colazione. Magari un po' più vicino.

- Colazione?
- 'Nnamo.

- 'Giorno gente
- Su Fumetto, andiamo, e no: non sono nuda nel caso ti venisse il dubbio.
- Ma.. dove? Sono sveglio da un minuto e mezzo.
- Colazione, su, sfrutta il fatto che dormi vestito.

- Oggi?
- Io a pranzo non ce sto ma stasera annamo a camminare?
- Yes, io accompagno Mela in stazione poi sono in casa, lavatrice.
- Esatto, io torno a casa, vi saluto qui.
- Compriamo un sacco da appendere al soffitto per prenderlo a pugni?

Nuova settimana, gente.

2 commenti:

  1. Dovresti smetterla con i vestiti trasparenti.

    RispondiElimina
  2. Sinceramente?
    Io pagherei per passare anche solo un giorno lì in mezzo a voi.
    A quanto lo mettete l'affitto?

    RispondiElimina