lunedì 16 maggio 2011

Insieme al caffè

WWWWWWWWWWWWWWWWWWW

Non so quale strumento degli infami imbianchini che circondano il palazzo mi rintrona i pensieri.

- Tazza, bar?
- Arrivo, prima vado al bagno

- No, aspetta, non entrare che l'ho appena fatta!
- Ammazza ma che hai fatto ieri sera, bevuto?
- Poco, solo a cena, sarà colpa dello sherry
- Te ch'hai un problema di dipendenza dall'alcool
- Non ero nemmeno brilla
- Sì ma senti qua..
- Oh insomma te l'avevo detto di non entrare subito!
- Anzi, manco alcool, te c'hai un problema di dipendenza dalla nafta.
Guardami! Non sembro un rumeno studioso?
- Decisamente

TUM TUM TUM TUM TUM TUM TUM

Martelli del cazzo.
Perché li chiamano imbianchini se passano tutto il tempo a fare casino?
Chiamateli rompicoglioni no?


Quando l'aria ha questa consistenza, nelle stagioni di mezzo, mi fa venire un brividino alla schiena, e tanti ricordi nella testa.

BAM BAM BAM BAM BAM BAM BAM BAM BAM



Ecco, grazie.
Quei pensieri portateli via.

1 commento:

  1. te c'hai un problema di dipendenza dalla nafta.
    Questa merita un premio.

    Perché li chiamano imbianchini se passano tutto il tempo a fare casino?
    Chiamateli rompicoglioni no?

    E questa è pura logica.

    RispondiElimina