mercoledì 18 maggio 2011

In treno

Mi piacciono i tragitti.

Ci sono pioppi che scappano, campi che sfilano.
Porte chiuse, un sacco di cielo e la luna che quando fa buio ti segue.
Sono belli.

Il bello dei tragitti è che finché durano puoi immaginarti solo il meglio del posto verso il quale stai arrivando.
E alla fine ti importa di meno quello che ti tocca trovare là.

6 commenti: