domenica 1 maggio 2011

Cose che ho imparato questa settimana

1- I topi sanno nascondere molto meglio le loro deiezioni di quanto riesca a fare io ogni volta che non ho una bagno a portata di mano
2- Se quello che intendi dire a un qualunque destinatario ti risulta aggrovigliato e inutile appena esce dalla tua testa, inizia a tacere
3- Quando ti accorgi che il vino del ristorante cinese - equivalente alcolico del gasolio in malsanità, simile per gusto, devastante negli effetti - inizi a reggerlo, fatti delle domande
4- Imparare a controllare i danni telefonici che si fanno via cellulare da ubriachi forse si può fare senza necessariamente iniziare a correre privi di scarpe o di destinazione
5- Al saluto per la partenza imminente di un celiaco, non c'è birra ma un sacco di superalcolici
6- Le religioni saranno anche l'oppio dei popoli, ma non capisco cos'abbiano in più di un paio di canne
7- Correre non fa per me
8- Qualunque discorso semiserio sulle relazioni, se si fa con il mio capo non ha altre conclusioni possibili oltre a "Beh però una pompa potresti anche farmela".

7 commenti:

  1. però una pompa potresti anche fargliela.
    sono l'unica celiaca che beve birra come se non ci fosse un domani per imparare ad inghiottire le bolle senza rigurgitare?

    RispondiElimina
  2. Il punto 2 lo prendo come massima giornaliera mattutina, il punto 3 come massima assoluta da recitare prima di cena almeno una volta alla settimana.

    Grande!

    RispondiElimina
  3. Una settimana intensa, senza ombra di dubbio.
    Anche se quel punto 5 mi mette di fronte a delle domande che finora, in quanto celiaco e in quanto astemio, non mi ero mai posto.

    RispondiElimina
  4. che settimana piena! io dalla mia ho imparato solo che guidare con le lenti a contatto appannate causa congiuntivite può non farti vedere un muro.quello di casa mia.

    RispondiElimina
  5. Si vede che non hai guardato abbastanza real time...

    RispondiElimina
  6. un paio di appunti:

    1 - è perchè "le dimensioni contano";
    2 - quoto
    3 - la domanda che ci si dovrebbe fare è: "perchè bevi vino al ristorante cinese?" (io al ristorante cinese non reggo il gelato... mi fa strani effetti)
    4 - de gustibus..
    5 - beh, per esempio nella religione cattolica, ad ogni "rito" ti puoi divorare il corpo di Cristo senza attendere la fame chimica
    6 - neanche per me
    7 - io invece ho come l'impressione che il mio capo voglia sempre mettermelo nel culo... ognuno ha il suo.

    RispondiElimina