lunedì 28 marzo 2011

Sempre di sabato

Il mio capo K è un lavoratore alacre, giovane padre di due bambini bellissimi, intelligente, ignorante come una capra, simpatico e carino.

Peccato che a volte sia un po' molesto.

- Senti maaaa, come mai ci sono giorni in cui le tue tette mi gasano che proprio gli darei una lavorata, dei giorni così così e dei giorni che no?

- Mah, non saprei, magari dipende da cose come maglietta, reggiseno o dagli ormoni..

- Miei? Tipo da quanto sono in fotta.

- Pensavo ai miei, però pure, sì.

- Tipo staser, mmm, non mi interessano più di tanto

[Pizze pizze pizze]

- Senti maaa..

- Dimmi

- Ma lo sai che sei l'unica figa che abbia lavorato per me che non ho ancora trombato?

- Pensa un po'

- Usciamo?

- No.

- Dai.

- No.

- Dai, beviamo così non sappiamo neanche chi siamo, poi ce lo dimentichiamo subito

- Ah allora ok

- Sul serio?!

- No.

- Un pompino?

- No.

- Due pompini?

- No.

- Una birra?

- Tieni.

- Beh, meglio che niente.

15 commenti:

  1. Mi ricorda l'approccio di un mio vecchio compagno di liceo che aveva elaborato tutta una serie di tecniche per l'abbordaggio, la cui n.13 recitava approssimativamente: "Senti, ma tu quanto la metti la fica al kilo"?
    Altri tempi, stessi stili.

    RispondiElimina
  2. il passaggio da "un pompino?" a "due pompini?" è decisamente meritevole

    RispondiElimina
  3. Se ha approcciato così la madre dei suoi figli c'è speranza per tutti.

    RispondiElimina
  4. Strano tu non abbia già offerto l'esclusiva a striscia la notizia.

    RispondiElimina
  5. la cosa che mi chiedo sin dalla prima volta che hai parlato di K il capo
    è se si chiami
    Katrin
    Katiuscio
    Katio
    o Kevin

    RispondiElimina
  6. La cosa più divertente di questo post, però, sono i commenti.

    RispondiElimina
  7. Anche a me il passaggio da un pompino a due pompini ha fatto morire dal ridere... ^_^
    Che personaggio!!!

    RispondiElimina
  8. lavori anche tu da un/due/tre dentista/i/x?

    RispondiElimina
  9. Sì! Il passaggio "un pompino" "due pompini" è magistrale! :D

    PS: Dopo aver letto il post di Elisa direi che i maschi sono in fregola da pompini ultimamente... :D

    RispondiElimina
  10. cazzo...rabbrivibisco al pensiero che il mio capo mi faccia le stesse proposte....bleach!

    RispondiElimina
  11. Ahahah! Per poter fare un pompino al mio capo dovrei farlo salire su uno sgabello.

    RispondiElimina
  12. porca maiala
    non portarmi rumeni nudi in camera!

    RispondiElimina
  13. C'è uno al lavoro che si fissa sulle mie protuberanze e ce prova come un matto.
    (si sposerà a settembre. povera lei).

    Alla fine che gli hai dato?

    (aurelià, ma...ma..."il-bel-buendia"???)

    RispondiElimina