giovedì 3 febbraio 2011

No, direi di no.

Lo guardo e non se ne accorge.
Sono vicina e non mi nota.
Gli sorrido e non mi vede.

Considerando che l'amore è cieco, non è che posso considerarlo un buon inizio?

9 commenti:

  1. secondo me lo puoi considerare gay ;-)

    RispondiElimina
  2. Secondo me sì. Perlomeno non rientrate nella banalità della casistica di scemenze tipo La verità è che non gli piaci abbastanza.

    RispondiElimina
  3. ti sei risposta nel titolo, ma credo che tu lo sappia ;)

    RispondiElimina
  4. Io stavo per scriverti "Mollagli un calcio negli stinchi", ma il generale Buendìa mi ha battuto sul tempo.
    Però puoi sempre infilargli un dito in un occhio.

    RispondiElimina
  5. non è cieco, è solo stupido.

    RispondiElimina
  6. se vuoi ti posso dare una robusta stretta di mano io!

    Dr.Fumetto

    RispondiElimina