lunedì 27 settembre 2010

Oggi ho iniziato tre diversi post.

Mi facevano schifo tutti.

Riassumo qui quello che intendevo comunicare al mondo così questo momento telematicamente infruttuoso passerà e potremo andare tutti avanti con le nostre vite.

- Oggi è il compleanno di Mela e di Google, ma dovendo scegliere con una pistola puntata alla tempia tra i due, scelgo Mela, quindi auguri e smettila di crucciarti perché hai una malattia potenzialmente neurodegenerativa: è brutto il nome, è una sfiga, ma comunque hai le tette grandi e un bellissimo paio di occhiali nuovi.

- Mela, quando dormi a casa mia evita di cercare nella libreria, mentre dormo io. quel diario che ci scambiavamo da prepuberali e che ho nascosto non di certo nella libreria ma in luoghi che nemmeno Harry Potter potrebbe raggiungere.

- Ho dotato il mio capo di sim card clandestina - causa moglie gelosa - e di una canna ieri sera.
Sono la dipendente modello.
E anche moderatamente simpatica.

- Salto la parte su Bossi che sarei di buon umore e non voglio pensarci oltre

No basta, oggi non sono proprio in vena.
Passo.

1 commento: